Cambia il mondo con ciò che fai – Percorsi professionalizzanti

Le professioni dell’Ecopsicologia

e l’Ecopsicologia nelle professioni

Creatività, intraprendenza e una community di riferimento

 

ECOTUNING

GREEN COACHING

GREEN PSYCHOLOGY ECOCOUNSELING GREEN EDUCATION

La perdita di connessione con qualche cosa di più vasto – con la Natura, la Creazione, il Cosmo – ha un costo esistenziale: porta problemi legati al senso della vita, scala dei valori, motivazione e capacità di entusiasmarsi al progetto della propria esistenza. Ha un costo anche materiale: si traduce in mancanza di sensibilità, rispetto e attenzione per il prossimo, per il mondo animale, l’ambiente naturale, l’equilibrio degli ecosistemi, la biodiversità.

C’è una strettissima interazione tra ‘contatto col mondo’ e ‘contatto con se stessi’. Riaprendo gli occhi e il cuore al mondo, ci riconnettiamo con ciò che siamo e possiamo dare un senso più vasto alla nostra unicità. L’Ecopsicologia nasce per accompagnare a ritrovare il legame con l’ambiente naturale, come punto di partenza per riconnettersi con la totalità di se stessi. E viceversa.

L’Ecopsicologia vuole risvegliare dal torpore di credersi soli, isolati, circondati da “cose” di cui poter disporre a piacimento; nasce per allargare orizzonti, percezioni, visione di sé e del mondo, nasce per riconnettere l’individuo al mondo e il mondo all’individuo, in un’ottica sistemica, sinergica e propositiva.

L’Ecopsicologia è una psicologia del noi. E’ il futuro.

Cambia il mondo con ciò che fai!” è il nome di una serie di percorsi di formazione professionale per:

  • arricchire il tuo lavoro con la vision e la pratica dell’Ecopsicologia
  • portare anche ad altri le consapevolezze acquisite nel Corso Base
  • crearti una nuova attività lavorativa, che anticipa i tempi e viene incontro ai bisogni presenti e futuri
  • rimanere in contatto con una Community di riferimento
  • attivarti per tradurre in azione le tue potenzialità e competenze.

A chi è rivolto

“Cambia il mondo con ciò che fai!”

Ascolto, rispetto ed empatia – prima di tutto, per fare amicizia con se stessi – permettono di risvegliare attenzione e sensibilità non solo nei confronti di ogni persona, ma anche dei singoli animali, alberi e piante; pietre, montagne e interi paesaggi; e forze naturali che modellano questi paesaggi!

Dopo il risveglio dell’innata biofilia e la presa di coscienza dei grandi poteri insiti in ciò che è oggi diventato l’essere umano, diventa più facile stimolare queste stesse capacità anche negli altri. La vision e le pratiche di Ecopsicologia apprese nel Corso Base, si rivelano adatte ad essere applicate anche in contesti lavorativi.

Dopo il Corso Base Affonda le radici in ciò che sei o contestualmente allo stesso, i percorsi di Cambia il mondo con ciò che fai  sono rivolti a operatori di diverse professionalità e a chi vuole avviare nuove direzioni lavorative:

EcoTuning
per tutti
per condurre attività di gruppo e facilitare la relazione con la Natura.

 

Green Coaching
per tutti
per accompagnare singoli individui verso la realizzazione di obiettivi.

 

Green Psychology
Per psicologi
Per condurre sedute individuali con gli strumenti dell’Ecopsicologia.

 

EcoCounseling
Per counselor
Per condurre incontri individuali con gli strumenti dell’Ecopsicologia.

 

Green Education
Per educatori, insegnanti, formatori
Per promuovere sensibilità ecologica col proprio lavoro educativo, per creare buone relazioni in classe.

 

Guarda il programma dettagliato del Corso Base Affonda le radici in ciò che sei

I programmi

Guarda il programma dettagliato del percorso professionalizzante che ti interessa di più, da fare dopo, o contestualmente, al Corso Base:

ECOTUNING

GREEN COACHING

GREEN PSYCHOLOGY ECOCOUNSELING GREEN EDUCATION

Guarda le riposte ad alcune delle domande che probabilmente ti stai facendo

Ecopsicologia in azione

Si stanno diffondendo nuove specializzazioni e applicazioni dell’Ecopsicologia, della sua visione e delle sue pratiche in diversi ambiti professionali.

  • nell’educazione scolastica, per facilitare la comunicazione con gli allievi e inserire momenti ed esperienze a diretto contatto con l’ambiente naturale, anche per ottimizzare la resa nello studio;
  • nell’organizzazione di asili nido, per includere, sin dalla più tenera età, l’esperienza della Natura e facilitare così l’emergere e il fiorire di competenze motorie, biofiliche e cognitive dei più giovani;
  • in psicologia, counseling o coaching, per arricchire le pratiche della propria professione con momenti forti in Natura e con una visione più ampia che accompagni i clienti a sentirsi parte attiva della loro comunità di riferimento;
  • nella pratica della mindfulness, dove il setting naturale potenzia l’efficacia e il beneficio della meditazione, per aprirsi a più ampi stati di coscienza e facilitare questa esperienza anche negli altri.

E’ un ambito in forte crescita. Con la nuova “Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”, sottoscritta dalle Nazioni Unite, e i suoi 17 Obiettivi – Sustainable Development Goals, SDGs, è stato creato un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità’ che vuole traghettare i principi dell’educazione allo sviluppo sostenibile sul fronte delle azioni concrete sul territorio. Un bellissimo programma che avrà bisogno di mani, menti e cuori capaci di agire in questa direzione.

Non ti è chiaro quale di questi percorsi potrebbe essere quello più adatto a te, dopo il Corso Base?
Contattaci e ne parliamo insieme.

Ecopsiché – Scuola di Ecopsicologia è la prima realtà italiana interamente dedicata alla divulgazione, insegnamento e applicazione dell’Ecopsicologia. Rappresenta in Italia la IES – International Ecopsychology Society.

Locations of visitors to this page

© Marcella Danon ♦ Partita Iva 11783910158
Informativa sulla privacyCookie Policy