EcoCounseling nel bosco

L’Ecocounseling nasce dall’incontro e collaborazione tra il Counseling e l’Ecopsicologia: uno promuove la riconnessione con la propria interiorità più autentica e l’altro col mondo di cui siamo tutti parte. La natura diventa punto di partenza e punto di arrivo in questo processo di ampliamento della, spesso, limitata e standardizzata idea che si ha di sé, per riconoscerci parte del processo della vita in evoluzione.

Nella natura diventa più facile contattare le parti più profonde di sé, si ampliano potenzialità percettive esterne e interne, si riconoscono le leggi dell’interdipendenza che regolano tutti i processi del vivente, si ritrova la sensibilità nei confronti della bellezza, si allena l’empatia e la valorizzazione della diversità.

Se il Counseling nasce per venire incontro a un disagio individuale – traducendo in pratica i principi della psicologia umanistica ed esistenziale – l’Ecocounseling amplia il campo di osservazione e di intervento riconoscendo la relazione profonda tra homo sapiens e Pianeta Terra e identificando nella frattura creatasi tra cultura e natura una delle cause delle concatenate spirali di malessere esistenziale individuale, sociale e ambientale, sempre più diffuse.

Basato sull’ampia visione dell’Ecopsicologia, l’Ecocounseling esplora la dimensione non più solo dell’“io”, ma anche del “noi”. Riconosce la fitta rete di inter-relazioni che collega tra loro individui, società e qualità di vita sul pianeta risvegliando l’attenzione nei confronti della comunanza di destino nella dimensione terrestre. Opera nel campo della prevenzione e della relazione di aiuto per favorire un maggior benessere esistenziale collettivo facendo prima di tutto attenzione ai singoli individui e alla loro valorizzazione.

ECOCOUNSELING NEL BOSCO
  • L’approccio esistenziale del Counseling
  • La mission dell’Ecopsicologia
  • La Teoria del recupero dallo stress
  • La rigenerazione psicologica nella natura
  • Effetto foresta
  • Biofilia: antidoto alla follia della crescita infinita
  • Mindfulness e Wilderness, accoppiata vincente

Il Seminario “EcoCounseling nel bosco” offre un’introduzione al Counseling, arte dell’ascolto e dell’empatia; un’introduzione all’Ecopsicologia, arte delle relazioni ecologiche e della coscienza in espansione; una pratica di conduzione di incontri individuali, in ambito personale e professionale, con modalità di ascolto e accoglienza; un’occasione di sperimentare in prima persona la potenza dell’ambiente naturale come partner del processo di incontro e scambio.

Rivolto a:
Psicologi, counselor, ecotuner, coach, anche in formazione, e anche a chiunque voglia avvicinarsi alle abilità di Counseling e ai contributi di Psicologia Ambientale e Ecopsicologia alla crescita personale.

Investimento:
€ 100 iva inclusa (82+iva) vitto e alloggio esclusi.
EcoTuner, Green Coach sconto 10%, studenti Ecopsiché: sconto 20%.

Durata:
1 giornata, ore 10-18, indoor e outdoor.

Conduzione:
Marcella Danon, Ecopsicologa, supervisor counselor, direttrice di Ecopsiché.

Riconoscimenti:
Viene rilasciato un attestato di partecipazione, riconosciuto IES e AssoCounseling (8 crediti).

Il Seminario è parte del percorso formativo IES Training in EcoCounseling.

Guarda il prossimo “EcoCounseling nel bosco” in programma

 

Vuoi iscriverti?

Benvenuta, benvenuto! Ti stai facendo un regalo che ti avvicinerà a ciò che sei davvero, che ti darà strumenti e ispirazione per fiorire, per aprirti a diventare ciò che puoi diventare.

Compila il modulo cliccando sul link dall’immagine, riceverai tutte le informazioni necessarie per la tua partecipazione nel giro di pochi giorni. A presto!

 

Ecopsiché – Scuola di Ecopsicologia è la prima realtà italiana interamente dedicata alla divulgazione, insegnamento e applicazione dell’Ecopsicologia. Rappresenta in Italia la IES – International Ecopsychology Society.

Locations of visitors to this page