“Clorofillati” è in libreria

Il crescente bisogno di immersione nel verde, gite fuori porta, paesaggi selvatici e incontaminati, testimoniano l’emergere di un anelito che sgorga dal profondo.  È il richiamo della nostra autenticità, costretta in uno stile di vita che ci allontana sempre di più dalla consapevolezza di chi siamo davvero, per trasformarci in oggetti produttori e consumatori. Ridare tempo e spazio alla Natura, nelle nostre vite, vuol dire riconnetterci con il mistero della vita, con la capacità di meravigliarci della bellezza che ci circonda, ogni giorno di nuovo, e con la possibilità di scaricare tensioni e ricaricarci di energia vitale.

Tutti abbiamo vissuto grandi e piccole esperienze di benessere in ambienti naturali. Ora ci sono studi e ricerche che confermano quello che, istintivamente, già sappiamo e che ci danno motivazione e strumenti in più per arricchire la nostra quotidianità di momenti vissuti all’aperto e a stretto contatto con la Natura. Si stanno diffondendo, internazionalmente, giochi, attività e meditazioni in movimento adatti a favorire questa riconnessione cercata e necessaria, indispensabili non solo per vivere meglio, ma anche per affrontare con ispirazione e grinta l’attuale sfida evolutiva.

Clorofillati! è un richiamo allo star bene, al ritrovare una via per ritrovare l’energia e la vitalità che ci spettano. È  un manuale pratico con esercizi, giochi e attenzioni che possiamo facilmente mettere in atto quando siamo soli o in compagnia, all’aperto e non solo. È, soprattutto, un invito a ricordarci che possiamo vivere meglio quando impariamo a stare ‘col mondo’ e non solo ‘sul mondo’, e quanto – solidamente ancorati alle nostre radici legate alla terra – diamo fiducia all’inarrestabile spinta ‘oltre le colonne d’Ercole’ che ci caratterizza come esseri umani, per inventare futuri nuovi e possibili. Come oggi si dice: sostenibili.

 

 

“Come ti clorofilli tu?”

Clorofillarsi vuol dire saper fare il pieno di Natura per vivere bene anche in città. È il primo passo di un processo molto più profondo, che porta a ricreare la connessione perduta con la Natura fuori e con la Natura dentro, per riconoscerci parte attiva nel processo della vita in evoluzione. Così, clorofillarsi, in realtà vuol dire risvegliarsi a chi siamo davvero, figli di questo pianeta verde e di questo sole caldo e luminoso.

Partecipa alla ricerca di ecopsicologia con la tua testimonianza. Rispondi a qualche domanda in pochi minuti. Grazie!

Il contatto con la Natura, anche senza che nessuno specialista ce lo confermi, è sentito quasi da tutti come benefico e vivificante. In occasione della pubblicazione del libro “Clorofillati” (Feltrinelli, 2019) “Ecopsiché – Scuola di Ecopsicologia”, sta raccogliendo testimonianze su come la Natura ci ricarica, ognuno di noi, in modi e in circostanze diverse.

L’invito è quello di lasciare una frase, come minimo, e un testo anche più lungo, se desiderato, per condividere gli ambiti in Natura che sono sentite come maggiormente rigeneranti e i benefici sentiti. Se hai una foto tua o dei tuoi “Piedi per terra” con la compagnia di una copia di “Clorofillati”, sono benvenute!

I dati raccolti da questa ricerca saranno studiati – in forma anonima – dalla International Ecopsychology Society (IES). Alcune delle frasi e delle fotografie inviate – se viene specificato il consenso – saranno pubblicate sulla rubrica Clorofillati, curata dall’Autrice del libro, della rivista mensile “Naturalmente”, ogni mese in edicola.
Grazie per la tua partecipazione e condivisione!

 

Clorofillati su Repubblica

Clorofillati su Donna Moderna

Clorofillati su AZ Salute

Clorofillati su Star Bene

Clorofillati su ANSA

 

Le presentazioni, con l’autrice, di maggio e giugno

19 maggio, ore 17.30, Pavia
Festival dello Sviluppo Sostenibile
Libreria La Feltrinelli – via XX Settembre, 21 – Pavia

13 giugno, ore 21, Merate
Liberia La Cicala – Libreria specilizzata per ragazzi e insegnanti
via Statale 5/L (sotto al bowling) – Merate

23 giugno, ore 14.30, Como
Parolario, Villa del Grumello
Via Cernobbio, 11 – Como

 

 

Edito Feltrinelli, Clorofillati è dal 18 aprile i tutte le librerie!

L’autrice, Marcella Danon, è psicologa, formatrice e giornalista. Insegna Ecopsicologia nel Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche, all’Università della Valle D’Aosta, insieme all’ecologo Giuseppe Barbiero. Ha fondato, nel 2004, e dirige “Ecopsiché”, scuola di specializzazione e aggiornamento per integrare attività con la Natura nella propria attività professionale e vita personale. Fa parte del direttivo della International Ecopsychology Society. È autrice di numerosi libri su questi temi, tra i quali Ecopsicologia (Apogeo Urra, 2006) e Stop allo stress (Apogeo Urra, 2012), Il Tao del disordinato (Feltrinelli, 2016) e Il potere del riposo (Feltrinelli, 2017).

 

Per ricevere a casa Clorofillati da Il giardino dei libri

 

Siamo un gruppo di pionieri, visionari con le maniche rimboccate, per fare ognuno la sua parte.
Professionisti, in diversi ambiti, che vogliono sentirsi parte di una nuova primavera in arrivo.
Siamo le primule a febbraio!
Contattaci per entrare a far parte di questa visione, per guardare dentro e fuori di te
con sguardo più aperto alla meraviglia dell’esperienza che stiamo vivendo su questo pianeta verde e azzurro,
con mani pronte a fare la tua parte, e solo tu sai quale è davvero.

Guarda i seminari Le proposte di crescita personale I programmi in eLearning

Ecopsiché – Scuola di Ecopsicologia è la prima realtà italiana interamente dedicata alla divulgazione, insegnamento e applicazione dell’Ecopsicologia. Rappresenta in Italia la IES – International Ecopsychology Society.

Locations of visitors to this page