«Non dimenticate mai quanto la terra goda a sentire i vostri piedi nudi
E quanto il vento abbia voglia di giocare con i vostri capelli
Non sondate le profondità della conoscenza in voi con asta o scandaglio
Perché il vostro io è infinito e sconfinato mare».
Gibran Kahlil Gibran,
Il Profeta

Nata dall’incontro tra Ecologia e Psicologia, questa nuova scienza insegna a comprendere meglio noi stessi e il mondo che ci circonda per riconoscere che la natura non è qualche cosa di separato da noi, ma che anche noi “siamo natura”. Comprendendo questo, cambia di conseguenza tutto l’atteggiamento e il comportamento nei confronti dell’ambiente che ci circonda.

L’Ecopsicologia è un modo di guardare l’essere umano e il mondo non più come se fossero due cose separate e indipendenti tra loro, ma riconoscendo quanto noi stessi siamo parte della vita e di questo bel Pianeta verde e azzurro.

Nell’Ecopsicologia si incontrano e collaborano tra loro la Psicologia, che studia l’uomo, e l’Ecologia, che studia l’ambiente: due giovani scienze che scoprono di potersi aiutare reciprocamente nell’affrontare i problemi di attualità che si trovano, ognuna, a fronteggiare.

Così lo psicologo scopre che gran parte del malessere esistenziale contemporaneo è dovuto alla perdita di connessione con la terra, che non a caso in diverse tradizioni è chiamata “Madre Terra”, quindi alla perdita di contatto con le proprie radici, con la propria storia che è legata alla storia della vita su questo pianeta.

E l’ecologo scopre che se vuole agire in difesa dell’ecosistema deve necessariamente lavorare sull’atteggiamento che la cultura contemporanea ha nei confronti della natura, considerata solo come oggetto, risorsa economica e materia prima da sfruttare, e deve quindi lavorare su come l’individuo si sente e si pensa nei confronti del mondo.

Da EGO a ECO • Introduzione all’Ecopsicologia

• L’Ecologia incontra la Psicologia
• La connessione tra salute del mondo e nostro benessere
• Il nostro ruolo di sapiens sulla Terra
• Dalla visione antropocentrica a quella ecocentrica
• Prevenire la sindrome da deficit di Natura
• Medicina Forestale e Psicologia Ambientale
• Green Mindfulness: un modo nuovo e antico di entrare in natura

Il Seminario “Da EGO a ECO • Introduzione all’Ecopsicologia” spalanca le porte a una nuova visione di noi stessi e della vita, offre una potente carica per valorizzare la propria esistenza e il proprio operato; propone pratiche di autoconoscenza e di green mindfulness e stimola una riconnessione, a diversi livelli, con la natura.

Partecipazione

Rivolto a:
A tutti coloro che lavorano, per sé o con gli altri, per promuovere crescita personale, coscienza ecologica e ricerca interiore. A tutti coloro che vogliono conoscersi meglio e andare oltre i limiti di ciò che credono di essere. A tutti coloro che vogliono creare una relazione più profonda con la natura… quella dentro e quella fuori.

Investimento:
€ 90 iva inclusa (74+iva) PROMO € 74 iva inclusa (€ 60 + iva) sono esclusi vitto e alloggio.

Data e sede del seminario:
Sabato 13 ottobre
2018 – UMBRIA
Panta ReiVia Campagna, 19A, 06065 Passignano Sul Trasimeno PGinfo@panta-cea.it  –  075 829 6164  –  328 698 2704

Segui, preferibilmente, la strada che passa da Via dei Capuccini e poi San Crispolto – (dopo l’Albero del Riccio, tieni la destra), che fa un giro più largo, ma è più comoda. G Maps

Conduzione:
Marcella Danon, Ecopsicologa, supervisor counselor, direttrice di Ecopsiché
Silvia Mongili, PhD in Qualità della Formazione, Pedagogista, Ecotuner e Green Coach e formatrice

Riconoscimenti:
Viene rilasciato un attestato di partecipazione, riconosciuto IES e AssoCounseling (8 crediti).

La quota del Seminario viene scontata interamente dal totale, se si vuole accedere successivamente (entro 12 mesi) al percorso formativo IES Training o Green Coaching

 

Logistica

Orari:
sabato 10-18.

Sede:
Panta Rei, Via campagna, 19a, 06065 Passignano sul Trasimeno
info@panta-cea.it – 075 829 6164 – 328 698 2704

Mappa:
GMap
Coordinate GPS: latitudine 43.199068 – longitudine 12.156308

Viaggio:
Se vieni in auto, ci sono due strade per raggiungere Panta Rei, ti consiglio quella di via Cappuccini e poi San Crispolto (dopo l’Albero del Riccio, tieni la destra), che fa un giro più largo, ma è più comoda. G maps ultimo tratto
Se vieni in treno e hai bisogno di un passaggio dalla stazione di Passignano sul Trasimeno, concordalo con la struttura.

Vitto e alloggio:
€ 15 a pasto (menù vegetariano/vegano, con prodotti dell’orto, biologici, biodinamici, a Km 0)
€ 50 pensione completa, in camerata
Se vuoi pernottare, prima e/o dopo, contatta direttamente la struttura: info@panta-cea.it – 075 829 6164 – 328 698 2704

Come attrezzarsi:
Abbigliamento comodo e informale, scarpe da passeggio, calzettoni per l’aula.

 

Vuoi iscriverti?

Benvenuta, benvenuto! Ti stai facendo un regalo che ti avvicinerà a ciò che sei davvero, che ti darà strumenti e ispirazione per fiorire, per aprirti a diventare ciò che puoi diventare.

Se lo vorrai, potrai accedere all’intera Formazione in EcoTuning o Formazione in Green Coaching dopo questo seminario. L’importo investito per il Corso ti verrà scontato dal totale.

Compila il modulo cliccando sul link dall’immagine, riceverai tutte le informazioni necessarie per la tua partecipazione nel giro di pochi giorni. A presto!